Back to top

Buy Low: primo distributore automatico di vestiti e accessori femminili a Roma

JMomo 21 Marzo 2023 0 comments

Buy Low, noto marchio di abbigliamento fashion low cost, ha lanciato un’idea innovativa ed estremamente utile per le donne di Roma: il primo distributore automatico di vestiario e accessori femminili. L’iniziativa è stata un grande successo fin dal suo lancio avvenuto lo scorso dicembre e ha già fatto parlare di sé sui canali social, con oltre 230 mila follower, a cui si aggiunge un’app mobile per iOS e Android. 

Dove si trova il distributore automatico di Buy Low e cosa offre

Il distributore, collocato all’esterno del negozio in via Appia n. 1299, offre una vasta gamma di prodotti, tra cui magliette, pantaloni, gonne, occhiali, leggings, t-shirt e preziosi buoni regalo, disponibili 24 ore su 24

Il distributore automatico di Buy Low, azienda guidata da Mary Miliè, rappresenta una soluzione perfetta per le donne di tutte le età che si trovano in situazioni di emergenza o che hanno bisogno di un outfit elegante all’ultimo minuto. Il distributore offre la possibilità di acquistare ciò di cui si ha bisogno last minute e senza rinunciare a nulla, soprattutto per coloro che non riescono a tornare a casa in tempo dopo il lavoro o che hanno ricevuto un invito a cena o a un compleanno o a un altro evento particolare all’ultimo momento. Inoltre, il distributore automatico di Buy Low è la soluzione ideale per le donne che si sporcano durante la pausa pranzo e hanno bisogno di un cambio d’abito per una importante riunione nel pomeriggio. 

La vending machines di Buy Low offre anche buoni regalo del valore dai 15 agli 80 euro, ovvero per tutte le tasche, oltre al vestiario, a partire da soli 9 euro per un body basic, fino ad arrivare a un massimo di 37 euro per un outfit casual e/o elegante completo

Distributore automatico di vestiti: acquisti senza fila e anche di notte

Questo distributore è stato un grande successo fin dal suo lancio, tanto che la clientela del negozio è raddoppiata dopo l’apparizione di Buy Low su Real Time a dicembre 2021. Inoltre, molte tiktoker romane continuano a pubblicizzare il marchio, rendendolo ancora più famoso. Un negozio self service H24 significa che non c’è momento in cui il “negozio” non risulta accessibile: non è un caso che dopo ogni chiusura del negozio, sui canali social del marchio compaiono foto dei prodotti che le donne possono trovare nello shop h24 di notte.

Questo distributore, ottimo anche per i regali, si riconosce grazie alla ormai indistinguibile veste mimetica, sulla quale campeggia il nome del brand, messo in risalto da un viola lucente. 

Da dove nasce l’idea

L’idea del distributore automatico di Buy Low è nata da una dipendente dell’azienda e ha portato alla realizzazione di un’iniziativa innovativa in grado di facilitare la vita delle donne romane. Questo tipo di distributore automatico, inoltre, è destinato a diventare una presenza costante in ogni città italiana e non solo. Un’idea semplice, ma al contempo geniale, che ha già dimostrato di essere un successo e che continuerà a conquistare le donne di ogni età e provenienza.